Nuova vita al nostro LG dual


 

Per chi mi conosce sà che questo telefono mi ha sempre dato dei problemi. fortunatamente LG ci ha promesso ICS e quindi tra la rassegnazione e l'impossibilità di comprare un nuovo telefono me lo sono tenuto. Pochi giorni fà un collega mi ha stimolato al punto di riprendere in mano la situazione e dare nuova vita a questo terminale dotandolo niente poco di meno che di ICS!!! E bene si. Ho provato ICS sul dual e devo dire che è un'esperienza eccezionale. Prima di tutto è bene dire che ci sono alcune limitazioni che per qualche utente potrebbero essere terrificanti, vediamo quali:

  • Non è possibile fare video se nonc on applicazioni di "terze parti" ed in bassa risoluzione.
  • Alcune applicazioni che sfruttano pesantemente l'accelerazione grafica hardware (e quindi sviluppate per ICS) non girano molto bene.
  • Ci sono dei problemi con il cambio di orientamento del cell e i browser aperti (qualsiasi browser dà problemi se si passa da verticale ad orizontale)

Per il resto ICS dona nuova vita al terminale con una migliore gestione della RAM e una grafica del tutto rinnovata. Ma vediamo come passare a questo nuovo Android nel modo meno traumatico possibile.

Di cosa abbiamo bisogno:

  • SD card esterna da almeno 2 Gb (più grande è meglio è, dovrete farci un backup dei vostri dati quindi la dimensione varia anche in base a quello)
  • La Cyanogen MOD che trovate QUI (ATTENZIONE!!!! QUESTA RELEASE FUNZIONA, LE RELEASE DELLA CYANO SONO MOLTO FREQUENTI E CAPITA CHE DA UNA RELEASE AD UN'ALTRA QUALCOSA VADA STORTO, PERCIò A MENO CHE NON SIATE PRATICI USATE QUESTA E BASTA!)
  • SuperOne Click che trovate QUI
  • La clockworkmod

Bene, ora che abbiamo tutti gli ingredienti vediamo cosa fare: Per prima cosa dobbiamo roottare il telefono. Roottare il telefono vuol dire appropriarsi di quei privilegi che ci permetto di apportare delle modifiche al sistema che ci sarebbero altrimenti precluse, in pratica è come diventare amministratori del proprio smartphone. Per eseguire il root è necessari seguire la guida a superone citata sopra. Il primo consiglio è quello di acquistare mybackup e fare un backup delle applicazioni più dati (comprese foto video e musica) più un backup dei dati quali sms, chiamate e contatti ( ATTENZIONE!!! il backup dei contatti è un plus, in realtà non ne effettueremo il ripristino a meno che non usiate contatti proprietari, ossia diversi da quelli di gmail, cosa che sconsiglio). Una volta fatto il backup installiamo la clockworkmod, la trovate nel market. Ora copiate il file zip della ROM nella scheda SD. Aprite la clockworkmod precedentemente installata, dal programma dovete:

  1. Installare la clockworkmod nel telefono (Ma non lo avevamo già fatto?? no, in realtà essendo la clockworkmod un software in grado di partire PRIMA di android abbiamo installato un software PER installare la clockworkmod direttamente da Android)
  2. Una volta ottenuto il messaggio di operazione andata a buon fine selezionare l'opzione riavvia in recovery.

A questo punto il telefono si riavvierà e ci troveremo davanti ad una schermata nera con molte opzioni scritte in blu, muovetevi su e giù con i tasti volume e date ok con il tasto cerca. Ecco cosa dovrete fare in ordine:

  1. Ulteriore backup tramite l'opzione backup/restore
  2. Selezionare Wipe data / Factory reset
  3. Selezionare Wipe cache
  4. Selezionare Advanced -> Wipe Dalvik cache
  5. Selezionare dal menu principale install .zip from SD card
  6. Selezionare Chose Zip from SD card
  7. Selezionare il file della ROM che avete copiato in precedenza

Ora partirà l'installazione della Nova HD. Seleziona tipica e andiamo avanti, scegliamo il full wipe e attendiamo la fine dell'installazione. Una volta che il telefono si è riavviato avremo la nostra Cyano operativa …. installate mybackup e fate un restore delle vostre. Un consiglio, usate APEX launcher, ottimo! Ricordate che google è votro amico e se avete bisogno potete chiedere a lui, se in quel momento è impegnato (ma solo se è impegnato) chiedete a me, quando posso vi rispondo.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITà PER QUANTO SCRITTO SOPRA, SE VI CIMENTATE IN QUESTE OPERAZIONI LO FATE A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *